Tu sei qui

Carta dei diritti della bambina, passa anche l’assestamento di bilancio. Ecotassa e Museo del Tabacco: chiarimenti da parte della Giunta

Politica
San Giustino 28/07/2018 - 11:18

Ultimo consiglio comunale a San Giustino prima della pausa estiva, iniziato con l’approvazione dei verbali delle precedenti sedute. Approvata all’unanimità anche l’adozione della nuova carta dei diritti della bambina, proposta avanzata dalla Fidapa “Federazione italiana donne arti professioni affari” dell’Altotevere e illustrata in aula dal consigliere Tarducci. Passa anche il rinnovo della convenzione relativa alle scuole dell’infanzia paritarie per il prossimo triennio; ok a maggioranza pure per il declassamento di tratto della strada vicinale denominata “di Montegiove” in disuso da tempo.

INTERROGAZIONI: Sono state tre quelle discusse durante l’assise. Per quella illustrata da Belloni del gruppo “Cittadini per Cambiare San Giustino” in merito al cedimento ed erosione del fondo stradale che da Santa Maria in Selci porta a Giove, ha risposto l’assessore Manfroni sottolineando che il Comune procederà con una perizia di spesa per valutare l’intervento affidando la progettazione e l’opera quanto prima. Sempre Manfroni ha chiarito sull’interrogazione illustrata dal consigliere Veschi relativa al Museo del Tabacco; struttura per la quale sono stati necessari interventi per eliminare infiltrazioni d’acqua dal soffitto. L’ultima interrogazione presentata dal consigliere Veschi sull’ecotassa a carico dell’ente è stata l’occasione per il vicesindaco e assessore con delega all’ambiente, Stefano Veschi, per fare il punto sulla gara ponte che il Comune di San Giustino ha intrapreso per migliorare la situazione della raccolta rifiuti e igiene urbana nel suo complesso, oramai non più in linea con le esigenze attuali. “La gara - ha affermato il vicesindaco - era l’unico mezzo attraverso il quale poteva essere migliorato il ciclo dei rifiuti nel nostro territorio, in attesa dell’annosa gara bandita a livello di ambito territoriale. Purtroppo ricorsi ne hanno rallentato l’iter ma siamo determinati per il bene dei nostri concittadini e del territorio ad andare fino in fondo.

BILANCIO: Fausto Del Bene è stato nominato nuovo revisore unico dei conti per il triennio 2018/2021 e i ringraziamenti sono andati al revisore uscente il dottor Fabio Ciotti per l’egregio lavoro svolto. L’assessore Simone Selvaggi, poi, ha illustrato all’assise una variazione da ratificare e l’assestamento generale del bilancio. La variazione ha avuto i caratteri dell’urgenza per poter partecipare a un bando in scadenza a luglio riferito al conto termico che, nel caso di esito positivo, darà la possibilità di intercettare incentivi sugli investimenti sostenuti nel campo dell’efficienza energetica. Inoltre sono state inserite risorse per interventi di manutenzione straordinaria sulle scuole, oggetto di continui miglioramenti, da effettuare nel periodo estivo e sugli stadi in vista dell’avvio della prossima stagione sportiva. “L’assestamento di bilancio – commenta l’assessore - è stata l’occasione per rimarcare la buona salute dei conti comunali, testimoniata ancora una volta dal fatto che la tassazione non viene assorbita interamente per spese ordinarie ma c’è ampio margine per destinarla a spese di investimento. Gli spazi contabili che la normativa ci consente di sfruttare sono completamente utilizzati, non possiamo al momento riapplicare ulteriore avanzo, ma siamo in attesa dell’espletamento delle gare di appalto più importanti per finanziare gli altri progetti volti alla riqualificazione del notevole patrimonio pubblico, che rimane tra i primi obiettivi dell’amministrazione a guida Fratini”.

Carta dei diritti della bambina, passa anche l’assestamento di bilancio. Ecotassa e Museo del Tabacco: chiarimenti da parte della Giunta | AltoTevereNotizie.it

Errore

Si è verificato un errore inatteso. Riprova più tardi, grazie.