Tu sei qui

Giovedì 17 maggio il passaggio della 1000 Miglia nel centro storico di Sansepolcro

Motori
Sansepolcro 16/05/2018 - 10:48

Dalle 9:30, oltre 400 automobili d’epoca percorreranno il corso cittadino. Prevista la sosta per controllo timbro in Piazza Torre di Berta

 Carrozzerie luccicanti, atmosfere di un tempo, ricordi in bianco e nero che diventano a colori. Giovedì 17 maggio torna a Sansepolcro la magia della 1000 Miglia. La 36esima edizione della competizione che Enzo Ferrari definì "museo viaggiante unico al mondo" si articolerà in quattro tappe – da Brescia a Cervia-Milano Marittima, da Cervia-Milano Marittima a Roma, da Roma a Parma e da Parma a Brescia – che a partire da domani 16 maggio si susseguiranno lungo gli oltre 1.700 chilometri di strade italiane dalla rara bellezza paesaggistica e storica.

Nella città di Piero fervono i preparativi per accogliere il passaggio della spettacolare carovana che dalla riviera romagnola si sposterà in direzione di Roma. Un vero e proprio esercito di automobili d’epoca – 450 macchine costruite tra il 1927 e il 1957 – attraverserà il centro biturgense tra le 9:30 e 13:00 circa, facendo ingresso a Porta Romana e percorrendo per intero la via maestra fino all’arco di Porta di Fiorentina. Per le varie vetture in gara è inoltre prevista una breve sosta per il ‘check’ del timbro in Piazza Torre di Berta. Una volta usciti dalle mura storiche, gli equipaggi imboccheranno viale Diaz in direzione di Arezzo.

“Con grande gioia ci apprestiamo ad accogliere nuovamente la Mille Miglia a Sansepolcro – dichiara il sindaco Mauro Cornioli – il Comune è al lavoro per valorizzare al meglio questa bella manifestazione, che vedrà nel controlla timbro di Piazza Torre di Berta il principale punto di ritrovo. Il ritorno in città della Mille Miglia è stato possibile grazie all’importante lavoro di coordinamento con Arezzo, alla collaborazione con l’Unione dei Comuni e al sostegno del concessionario Mercedes provinciale Rossi srl.”

Giovedì 17 maggio il passaggio della 1000 Miglia nel centro storico di Sansepolcro | AltoTevereNotizie.it

Errore

Si è verificato un errore inatteso. Riprova più tardi, grazie.